Home Page
La Chiesa della Madonna della Scala
Porta Milazzo
La Chiesa Bizantina

Home
La Storia
Rassegna Stampa
Phototeca
Link
Meteo
Scrivici


Rassegna Stampa

Gazzetta del Sud

25/11/2010

Uso acqua potabile e revoca del divieto

-

Tonino Battaglia

Potrebbe essere revocato domani il divieto di utilizzo dell'acqua potabile della rete idrica comunale, su tutto il territorio di Rometta, disposto lo scorso 17 novembre dal sindaco Roberto Abbadessa. Ieri il dott. Rosario Saccà, il chimico incaricato dal Comune, ha effettuato i prelievi che si spera mettano la parola fine a una settimana d'incertezza per i cittadini romettesi. Tutto è iniziato quando l'Asp Messina all'ente di Via Federico II gli esiti di un campionamento effettuato nelle acque potabili del territorio comunale, evidenziando la presenza di particolari batteri, i coliformi totali, in misura troppo elevata rispetto ai parametri di sicurezza. Si tratterebbe – secondo i funzionari del servizio idrico comunale – di una contaminazione provocata dal contatto dell'acqua con l'ambiente esterno (contaminazione da terreni) e non con materiale fecale proveniente da fognature o scarichi superficiali. La causa sarebbe da ascrivere quindi al fango e ai detriti accumulatisi nelle condotte a seguito dell'alluvione del due novembre. Fra l'altro, proprio nella 48 ore successive all'alluvione, Rometta Marea rimase senz'acqua a causa di un blocco nella rete idrica a ridosso del torrente Scagliola.

Indice Rassegna